Pisogne

Droga, 56 arresti e maxisequestro coca

E' in corso in queste ore il completamento dell'operazione 'Boca' con 32 provvedimenti di custodia cautelare in carcere nei confronti dei componenti di tre organizzazioni criminali transnazionali, di matrice albanese, dedite al traffico internazionale di cocaina. L'operazione 'Boca' (acronimo di 'Brescia Operazione Criminalità Albanese') conclude l'indagine che ha già portato all'arresto in flagranza di reato di altre 24 persone e al sequestro di 130 chilogrammi di cocaina, oltre a diverse armi da fuoco, beni mobili e immobili per oltre 1 milione di euro e di una concessionaria d'auto. L'operazione antidroga è svolta dalla Guardia di Finanza di Brescia in collaborazione con lo Scico di Roma.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie